viola verdelli

Viola Verdelli

Viola Verdelli nata a Fiesole il 04/10/1981, dopo aver frequentato l’Istituto Statale D’Arte a Firenze, si accorge di avere una grande passione per l’arte orafa. Si specializza con un corso di due anni e decide che è quella la sua strada. Dopo varie sperimentazioni,trova la sua tecnica: “Tecnica della fusione a cera persa”. Il suo intento è quello di creare “sculture da indossare”e riesce con gusto raffinato. I suoi gioielli richiamano alla mente monili antichi o più recenti come l’art deco’, eleganti e misteriosi,con uno sguardo al futuro. Sa giocare bene con le forme i vari spessori e la leggerezza unita alla bellezza è il risultato della sua continua ricerca.